Club Scherma Pinerolo Olimpica

Get Adobe Flash player

Curriculum Maestro Giovannini

img 0602

Fabio Giovannini

Maestro di Scherma 

Insegnante di Ed Fisica

Tecnico di quarto livello Europeo

Laureato in Scienze Motorie e Pedagogia

Specializzato in Tecnica e pratica degli Sport Paralimpici

 

 

 

 

 

CURRICULUM in ITALIANO

Fabio Giovannini

Maestro Federale FIS
gia' CT Nazionale  Italiana Scherma Paralimpica

CT Nazionale Austriaca Scherma Paralimpica 

 

TITOLI CULTURALI

•Maturita' classica conseguita presso il  Liceo Ginnasio "Augusto" - Roma

 

•Diploma ISEF, conseguito presso l' ISEF Statale di Roma, con 110,lode e pubblicazione della tesi

 

•Laurea in Pedagogia conseguita presso l'Universita' di Roma Tre, con 110 e lode

 

•Laurea in Scienze Motorie conseguita presso lo UISM  di Roma con 110 e lode

 

•Specializzazione biennale presso la Scuola dello Sport di Roma negli sport per disabili

 

•E' stato assistente a contratto allo IUSM di Roma della cattedra di " teoria e tecnica della scherma" nonche' della cattedra di " ginnastica e sport per disabili”

 

•E' stato titolare presso lo IUSM dell'Aquila dell'insegnamento di " metodologia generale  egli sport  individuali”

 

•Insegnante di Educazione Fisica con contratto  a tempo indeterminato nelle Scuole Superiori di secondo grado,attualmente in servizio presso il Liceo Curie di Pinerolo e l'Istituto Agrario di Osasco

 

•Autore di varie pubblicazioni,relazioni,seminari.

 

titoli studio

 

TITOLI SPORTIVI

•Maestro di Scherma dal 1993

 

•Nel 2003 diventa Allenatore di IV Livello Europeo

 

•Membro dal 2006 della Commissione Disabili della Confederazione Europea di Scherma (CEE)

 

•Nel 2005 viene insignito della medaglia alla "valentia tecnica" dal Comitato Italiano Paralimpico

 

•Nel 2006 viene insignito dal CONI della "Palma di bronzo al merito tecnico”

 

•Nel 2010 viene insignito dal CONI della " Palma d'argento al merito tecnico"


- NEL 2016 la FIS gli conferisce la "Maschera d'onore" di bronzo per i risultati conseguiti


- Nel 2017 la FIS gli conferisce la  Maschera d'onore" d'oro  per i risultati conseguiti



 


 

 diploma maestropalma argento

 

FORMAZIONE SCHERMISTICA:

Dal 1985 al 1991  e' atleta alla Gaudini, allievo dei Maestri Michele e Daniele De Santis
Ha partecipato a gare regionali e Nazionali con risultati piu' che dignitosi nelle tre armi.

Dal 1992 al 1997 insegna presso il Circolo della Scherma Anzio

Dal 1997 al 1999 insegna presso l'Accademia Romana di Scherma, sotto la guida del Maestro Chicca

Dal 1999 al 2001 ritorna alla Gaudini

Dal 2001 al 2005 insegna presso il Circolo della Scherma Terni, collaborando con Giulio Tomassini e contemporaneamente presso il Centro Federale con il CT Bauer

Nel 2006 e' al Club Scherma Ariccia per poi passare dal 2007 al giugno 2012  al Club Scherma Roma

Nel 2012 si trasferisce a Pinerolo e fonda il CLUB SCHERMA PINEROLO OLIMPICA ASD

E' stato convocato a numerosi Corsi di Formazione tra cui nel 1997 al Corso di Perfezionamento di Spada, nel 2001 al corso di Alta Specializzazione di fioretto e nel 2006 al corso di alta specializzazione di sciabola.

Dal 2009 ad oggi ( luglio 2016)  e'  stato convocato in qualita' di docente per la sciabola e per la scherma paralimpica ai Corsi di Formazione Nazionali per allievi Maestri ed Istruttori

E’ stato convocato agli ultimi  Corsi internazionali per Maestri dell 'area mediterranea, sia per la sciabola che per la scherma paralimpica

La Federazione lo ha incaricato , quando era a Roma, di seguire atleti della Nazionale Paraguaiana di sciabola

E ' stato inserito stabilmente dalla Federazione Italiana Scherma nel maggio 2011 nella Commissione Federale per la Formazione Magistrale (SNAQ),è stato riconfermato anche dopo il 2016, ma ha fatto presente di non avere più il titolo di ct, essendosi di fatto dimesso e ha quindi rinunciato all'incarico.

Dal 2010 ad oggi ( 2016 ) e’ convocato in qualita' di maestro di sciabola e di scherma paralimpica nella Commissione Esaminatrice d' esame sia per Istruttore Regionale, Nazionale che Maestro

E' stato dal  2009 fino al 2012 Referente Territoriale per la sciabola dei CAF della zona centro Italia.

E' stato piu' volte autorizzato a partecipare come Maestro a prove di Coppa del Mondo under 20 prima di fioretto e poi di sciabola ed e' stato Convocato dal ct Bauer e nel 2011 dal CT  Sirovich a prove di coppa del mondo under 20 di sciabola

E' stato convocato in occasione degli allenamenti Azzurrini sia del 2010 che del 2011, oltre che in occasione dell'allenamento under 20 di Lignano 2011 e 2012, agli stages di approfondimento di sciabola riservati ai Maestri ed Istruttori Nazionali.

CT della Nazionale Italiana di Scherma Paralimpica dal 1989 al 1992 e dal 2001 al 2014

CT della Nazionale Italiana di Sciabola Paralimpica dal 2015 ,con contratto fino a dicembre 2016.

Da gennaio 2017 è il CT della Nazionale Austriaca di scherma Paralimpica.

Pressoche' unica l'esperienza internazionale come Maestro Paralimpico:

attivita ' iniziata nel 1985 e subito ai massimi livelli dal 1986, anno della partecipazione ai Giochi Internazionali di Stoke Mandeville, da allora ha partecipato a sette Paralimpiadi :

•SEOUL 1988, in qualita' di Tecnico,

•BARCELLONA 1992, CT unico

•SYDNEY 2000, arbitro

•ATENE 2004 , PECHINO 2008, LONDRA 2012 , tutte come CT unico

 RIO 2016, CT sciabola

 

oltre che a numerosi Campionati Europei, Mondiali e a più di sessanta prove di Coppa del Mondo.


E' attualmente il piu' anziano, dal punto di vista di attivita' internazionale, Maestro del Mondo, avendo nel 2016 festeggiato i 30 anni dalla prima convocazione con la Nazionale.

DAL 2017, LASCIATI VOLUTAMENTE GLI IMPEGNI CON  LA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA SIA COME CT PARALIMPICO CHE COME DOCENTE OLIMPICO È STATO NOMINATO CT UNICO DELLA NAZIONALE DI SCHERMA PARALIMPICA AUSTRIACA E CONTEMPORANEAMENTE CONVOCATO DALLA FEDERAZIONE FRANCESE  AD UN ALLENAMENTO  PER LA SCIABOLA PARALIMPICA.

Da settembre 2017 è assunto  , con contratto a tempo indeterminato,  dalla SALLE D'ARMES DE AUBAGNE come Responsabile di Sala.


pass azzurrini pass lignanopass trapanipass garepass paralimpiadipass storici

formazionepartecipazioni paralimpiche

dourdan 2011chianciano 2015sciabolachianciano 2015 paranapoli 2014

 


RISULTATI SPORTIVI DEI PROPRI ALLIEVI:

I suoi allievi hanno vinto numerosi titoli italiani , prove Nazionali, trofei Montepaschi, titoli interregionali e Regionali, oltre a numerosissimi podi e finali, sia nelle categorie GPG che Cadetti e Giovani.
A livello Assoluto hanno ottenuto podi e finali nelle prove Open e si sono qualificati per i Campionati Italiani Assoluti
Alcuni suoi allievi hanno fatto finali in prove di coppa del mondo under 20 e sono stati convocati a prove di coppa del mondo Assolute, Campionati Europei e Mondiali under 20.

I suoi atleti Paralimpici hanno vinto decine di titoli Italiani, di prove di Coppa del Mondo, Coppe del Mondo, oltre che titoli Europei, Mondiali e Paralimpici , medaglie d'argento e di bronzo .

 

articolo terni 1Harticolo terni 2articolo terni 3
camp.italiani assoluti livorno 2011

CURRICULUM in ENGLISH

CURRICULUM in ENGLISH

FABIO GIOVANNINI, BORN IN ROME THE 22 OF JANUARY 1960.

DEGREE:

MOTORIES SCIENCES WITH THE MAXIMUM ONE OF THE VOTES (110/110)AND PRAISE ;

PEDAGOGY WITH THE MAXIMUM ONE OF THE VOTES (110/110) AND PRAISE.

SPECIALIZATIONS:

RACED BIENNAL AT THE NATIONAL SCHOOL OF SPORT IN ROME FOR THE TEACHING " DESABLE SPORTS", WITH THE MAXIMUM ONE OF THE VOTES (70/70)AND PRAISE;

RACED BIENNAL FOR "EUROPEAN TRAINER OF HIGHT LEVEL", (FOURTH EUROPEAN LEVEL COACH )WITH THE MAXIMUM ONE OF THE VOTES (70/70) AND PRAISE.

ACADEMIC TITLES:

TEACHER OF PHISICAL EDUCATION IN A  PINEROLO'S HIGH SCHOOL  

HE WAS TEACHER AT THE UNIVERSITY OF ROME AND L'AQUILA FOR THE TEACHING OF "DESABLE SPORTS", "FENCING" AND "GENERAL METHODOLOGIC INDIVIDUAL SPORTS"

In FEBRUARY 2001 HE was APPOINTED by the PROVVEDITORATO AGLI STUDI DI ROMA, AS WINNER of the COMPETITION for headlines, ADVISOR for KINDERGARDEN and ELEMENTARY SCHOOL PHYSICAL EDUCATION.


SPORTING TITLES:

2010: SILVER MEDALS FOR THE TECHNICAL ABILITY FROM THE ITALIAN OLIMPYC COMITEE.

2017: GOLD HONOUR MASK FOR THE RESULT OF HIS ATHLETES FROM THE ITALIAN FENCING FEDERATION 

FENCING TEACHER TO THE THREE WEAPONS FROM 1993, 
SABRE MASTER at the FENCING CLUB ROMA, at the CONI CENTER OF ACQUA ACETOSA, UNTIL JUNE 2012
PRESIDENT and MASTER of the OLYMPIC FENCING CLUB PINEROLO SINCE
JULY 2012 (www.clubschermapineroloolimpica.it), HIS OWN FENCING CLUB

HE TAKES PART OF THE SABRE ITALIAN NATIONAL STAFF, (2003-2012) CALLED FOR SOME UNDER 20 WORLD CUP BY BAUER AND SIROVICH. BEFORE THAT HE LEAVES ROME AND THE FENCING CLUB ROME (CLUB SCHERMA ROMA), HE WAS THE RESPONSABLE OF THE TRAINING SABRE CENTER FOR UNDER 20 OF THE CENTRE PART OF ITALY.
BEFORE ( 1998-2002) HE TAKES PART OF THE FOIL UNDER 20 STAFF IN SOME JUNIORS WORLD CUP.

ITALIAN FEDERATION CALLED HIM TO TRAIN NATIONAL SABRE ATHLETES OF COSTARICA.

SINCE 2009 TO 2016 INCLUDED HE IS TEACHER TO THE SABRE NATIONAL STAGES TO BECAME FENCING TEACHERS 

TILL 2016 INCLUDED HE WAS IN THE EXAMS COMMISSION , AT THE ACCADEMIA NAZIONALE DI SCHERMA DI NAPOLI, AS SABRE ESAMINATOR FOR ASPIRANTS FENCING TEACHERS.

TECHNICAL COMMISSARY OF THE ITALIAN  MALE AND FEMALE  FENCING DISABLE NATIONAL TEAM IN ALL THREE WEAPONS FROM 1989 TO 1992  AND FROM 2001 TO 2014; FROM 2014 TO 2016 INCLUDED HE WAS TECHNICAL COMMISSARY OF THE ITALIAN  MALE AND FEMALE SABRE DISABLE NATIONAL TEAM.

SINCE 2017 HE IS THE TECHNICAL COMMISSARY OF THE AUSTRIAN MALE AND FEMALE DISABLE NATIONAL TEAM IN ALL THREE WEAPONS.

IN 2017 HE WAS CONVOCATED FROM FRENCH HANDISPORT FEDERATION TO A NATIONAL SABRE TRAINING 

SINCE SEPTEMBER 2017 HE BECOME THE HEAD COACH OF AUBAGNE FENCING CLUB.

HE HAS TAKEN PART OF THE NATIONAL ITALIAN TEAM SINCE 1986, AND AT SEVEN PARALIMPYC  GAMES (SEOUL AS ESCORT, BARCELLONA AS HEAD COACH, SYDNEY AS REFEREE, ATENE ,PECHINO AND LONDON AS HEAD COACH, RIO AS SABRE HEAD COACH), AND AT SEVERAL WORLD AND EUROPEAN CHAMPIONSHIPS, AND ALMOST 110 WORLD CUP.

HIS ABLE FENCERS PUPILS HAVE WON SEVERAL REGIONAL AND NATIONAL TITLES AND HAVE BEEN CALLED IN SEVERAL WORLDCUPS, EUROPEAN AND WORLD JUNIORES AND ABSOLUTES CHAMPIONSHIPS.

HIS DISABLED FENCERS HAVE WON PARALIMPYC GAMES, WORLD AND EUROPEAN CHAMPIONSHIPS AND CUPS OF THE WORLD TOO. 

AUTHOR OF VARIOUS PUBLICATIONS, REPORTS, SEMINARS.
 

CURRICULUM VITAE DETTAGLIATO

 

CURRICULUM DIDATTICO E SCIENTIFICO

FABIO GIOVANNINI, NATO A ROMA IL 22/1/1960.

  •           DIPLOMATO ALL’ISEF STATALE DI ROMA CON 110/110, LODE E PUBBLICAZIONE DELLA TESI.

  •           LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE   PRESSO L’ISTITUTO UNIVERSITARIO DI SCIENZE MOTORIE DI ROMA CON 110 E LODE /110.
  •        LAUREATO PRESSO L’UNIVERSITA’ROMA-TRE IN PEDAGOGIA CON 110 E LODE/110.

  SPECIALIZZATO PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT IN “TECNICA E PRATICA DEGLI SPORT PER HANDICAPPATI” CON 70 E LODE/70.

  ORDINARIO DI EDUCAZIONE FISICA DAL 1987.

  GIA’ TITOLARE DELLA CATTEDRA DI “METODOLOGIA GENERALE DEGLI SPORT INDIVIDUALI” PRESSO L’ISTITUTO UNIVERSITARIO DI SCIENZE MOTORIE ( IUSM) DELL’AQUILA.

  GIA’ ASSISTENTE ALLO IUSM DI ROMA DEL PROF. LUIGI MIGLIORINI, TITOLARE DELL’INSEGNAMENTO DI “TEORIA, TECNICA E DIDATTICA DELLA SCHERMA”, DAL 1998 AL 2003. GIÀ ASSISTENTE PRESSO LO STESSO IUSM DELLA PROF.SSA L.T.ORSINI, TITOLARE DELL’INSEGNAMENTO DI “GINNASTICA PER MINORATI PSICOFISICI E SENSORIALI”, DAL 1984 AL 1993.

  NEL FEBBRAIO 2001 VIENE NOMINATO RESPONSABILE TECNICO NAZIONALE SETTORE SCHERMA DEL C.I.P. ( COMITATO ITALIANO PARALIMPICO), GIA’ F.I.S.D. (FEDERAZIONE ITALIANA SPORT DISABILI), RUOLO RICOPERTO PRECEDENTEMENTE NEL QUADRIENNIO 1989-92 .NEL GENNAIO 2011 L' INCARICO E' STATO CONFERMATO ANCHE DALLA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA, CHE LO HA RICONFERMATO ANCHE PER IL QUADRIENNNIO 2013-2016.DAL 2015 VIENE CONFERMATO SOLO PER LA SCIABOLA E LA FORMAZIONE PARALIMPICA, IN QUANTO LA FEDERAZIONE DECIDE DI NOMINARE UN CT PER ARMA ANCHE PARALIMPICA .

  NELL’APRILE 2003 OTTIENE LA QUALIFICA DI ALLENATORE DI QUARTO LIVELLO EUROPEO, TITOLO CONSEGUITO DOPO AMMISSIONE TRAMITE CONCORSO AL “PRIMO CORSO NAZIONALE DI QUARTO LIVELLO EUROPEO DI FORMAZIONE PER ALLENATORI”, RISERVATO A TRENTA ALLENATORI PROVENIENTI DA TUTTE LE FEDERAZIONI ITALIANE, CORSO DELLA DURATA DI DICIOTTO MESI PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT DI ROMA.

  NEL FEBBRAIO 2001 VIENE NOMINATO DAL PROVVEDITORATO AGLI STUDI DI ROMA, IN QUANTO VINCITORE DI CONCORSO PER TITOLI, CONSULENTE PER LE SCUOLE ELEMENTARI E MATERNE DI EDUCAZIONE FISICA.

  NEL 2006 VIENE NOMINATO MEMBRO DELLA COMMISSIONE DISABILI DELLA CEE ( CONFEDERAZIONE EUROPEA DI SCHERMA), CARICA CONFERMATA NEL 2008.

  NEL 2006 VIENE INSIGNITO DELLA PALMA DI BRONZO AL VALORE TECNICO DAL CONI

  NEL 2010 VIENE INSIGNITO DELLA PALMA D'ARGENTO AL VALORE TECNICO DEL CONI

NEL 2016 VIENE INSIGNITO DELLA MASCHERA D'ONORE DI BRONZO PER I RISULTATI OTTENUTI DAI SUOI ALLIEVI DALLA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA 

NEL 2017 VIENE INSIGNITO DELLA MASCHERA D'ONORE D'ORO PER I RISULTATI OTTENUTI DAI SUOI ALLIEVI DALLA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

  MAESTRO DI SCHERMA E PRESIDENTE DEL CLUB SCHERMA PINEROLO OLIMPICA, SOCIETA’ DA LUI FONDATA NEL 2012.

DA SETTEMBRE 2017 È IL RESPONSABILE DI SALA DELLA "SALLE D'ARMES DI AUBAGNE "

  AUTORE DI VARIE PUBBLICAZIONI, RELAZIONI, SEMINARI.

  HA PARTECIPATO A NUMEROSI CAMPIONATI EUROPEI , MONDIALI E A SETTE PARALIMPIADI , COME C.T. DELLA NAZIONALE ITALIANA DI SCHERMA DISABILI. COME MAESTRO DI SCHERMA HA VINTO NUMEROSI TITOLI REGIONALI E NAZIONALI, INOLTRE I SUOI ATLETI SONO STATI SPESSO CONVOCATI IN PROVE DI COPPA DEL MONDO GIOVANILI E ASSOLUTE, NONCHE’ A CAMPIONATI EUROPEI E MONDIALI GIOVANI.

NEL SETTEMBRE 2016 DURANTE LE PARALIMPIADI DI RIO HA ANNUNCIATO IL SUO DISIMPEGNO DA TUTTI GLI INCARICHI CON LA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA.

NEL GENNAIO 2017 VIENE NOMINATO CT DELLA NAZIONALE AUSTRIACA PARALIMPICA E A FEBBRAIO CONVOCATO DALLA NAZIONALE FRANCESE PARALIMPICA DI SCIABOLA.

 

ATTIVITÀ SVOLTA PRESSO L’ISEF STATALE DI ROMA,ORA IUSM:

-GIUGNO 1984: COLLABORATORE VOLONTARIO PER L’INSEGNAMENTO DI “GINNASTICA PER MINORATI PSICOFISICI E SENSORIALI”. COLLABORA ALLO SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI.

- A.A. 1984/85: COLLABORATORE VOLONTARIO DEL SUDDETTO INSEGNAMENTO. COLLABORA ALLO SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI. IL 19 E 21 MARZO TIENE UN SEMINARIO DAL TITOLO: “L’INSERIMENTO SCOLASTICO DEL PARAPLEGICO”.

- A.A. 1985/86: COLLABORATORE CONTRATTISTA DEL SUDDETTO INSEGNAMENTO CON COMPITI DI DIDATTICA INTEGRATA E RICERCA. L’8 E 9 APRILE 1986 TIENE UN SEMINARIO DAL TITOLO: “DALLA RIABILITAZIONE ALL’AVVIAMENTO ALLO SPORT: IL NUOTO PER I CEREBROLESI”. PARTECIPA, IN QUALITÀ DI ASSISTENTE ISEF, AL PROGETTO SPERIMENTALE PER LA PROMOZIONE DELL’EDUCAZIONE FISICA E LO SPORT NELLA SCUOLA ELEMENTARE, INSEGNANDO NELLA SCUOLA “MAZZINI” DI ROMA.

- A.A. 1986/87: COLLABORATORE CONTRATTISTA DEL SUDDETTO INSEGNAMENTO CON COMPITI DI DIDATTICA INTEGRATA E RICERCA. PARTECIPA, IN QUALITA’ DI COORDINATORE, ALLA RICERCA SVOLTASI PRESSO L’ISTITUTO “S. ALESSIO” DI ROMA, DAL TITOLO: “LA GINNASTICA COME MEZZO EDUCATIVO-DIDATTICO-SPORTIVO PER I NON VEDENTI”. ALLA RICERCA COLLABORANO LA F.I.C.S. (FEDERAZIONE ITALIANA CIECHI SPORTIVI) E LA F.I.G. (FEDERAZIONE GINNASTICA D’ITALIA)

- A.A 1987/88: COLLABORATORE CON ORE IN SOVRANNUMERO DEL SUDDETTO INSEGNAMENTO, CON COMPITI DI DIDATTICA INTEGRATA E RICERCA.

- A.A. 1988/89: COLLABORATORE CON ORE IN SOVRANNUMERO DEL SUDDETTO INSEGNAMENTO, CON COMPITI DI DIDATTICA INTEGRATA E RICERCA. IL 19 E 27 APRILE TIENE UN SEMINARIO DAL TITOLO:” LO SPORT PER HANDICAPPATI”.

- A.A. 1989/90: COLLABORATORE CON ORE IN SOVRANNUMERO DEL SUDDETTO INSEGNAMENTO, CON COMPITI DI DIDATTICA INTEGRATA E RICERCA.

- A.A 1990/91: COLLABORATORE CON ORE IN SOVRANNUMERO DEL SUDDETTO INSEGNAMENTO, CON COMPITI DI DIDATTICA INTEGRATA E RICERCA.

- A.A. 1992-93: RIMANE COME COLLABORATORE VOLONTARIO, NON POTENDO PIU’, DOPO LA RIFORMA DELLO STATUTO ISEF, INSEGNARE CONTEMPORANEAMENTE ANCHE NELLA SCUOLA.

- A.A. 1993-94 : COLLABORATORE VOLONTARIO DEL SUDDETTO INSEGNAMENTO.

- A.A 1997-98 : COLLABORATORE VOLONTARIO DELL’INSEGNAMENTO DI : ” TEORIA, TECNICA E DIDATTICA DELLA SCHERMA “.

-A.A. 1998-99 AL 2002-03 : COLLABORATORE VOLONTARIO CON COMPITI DI DIDATTICA INTEGRATA E RICERCA DEL SUDDETTO INSEGNAMENTO. CONTINUA PERALTRO A COLLABORARE CON L’INSEGNAMENTO DI “GINNASTICA E SPORT PER DISABILI” SEGUENDO L’ELABORAZIONE DI ALCUNE TESI DI LAUREA .

ATTIVITÀ SVOLTA PRESSO LO IUSM DELL’AQUILA:

-A.A. 2001-2: COLLABORA PRESSO LO IUSM DELL’AQUILA ALL’INSEGNAMENTO DI “TEORIA,TECNICA E DIDATTICA DELLA SCHERMA” CON UNA SERIE DI INTERVENTI SULL’INSEGNAMENTO DELLA SCHERMA IN CARROZZINA.

- A.A. 2002-3 : E’ TITOLARE DELL’INSEGNAMENTO DI “METODOLOGIA GENERALE DEGLI SPORT INDIVIDUALI” PRESSO LO IUSM DELL’AQUILA.

ATTIVITA’ DIDATTICHE:

HA INSEGNATO PER TUTTO L’ANNO 1984-85 PRESSO IL COLLEGE “SELVA DEI PINI”, (SCUOLA MEDIA, LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO E LINGUISTICO) DI POMEZIA ED E’ STATO RICONFERMATO NONOSTANTE LA RIDUZIONE DEL PERSONALE. HA TUTTAVIA RIFIUTATO LA CONFERMA, AVENDO VINTO IL CONCORSO PER ESAMI E TITOLI NECESSARIO PER ACCEDERE AI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE BIENNALI PER DIPLOMATI ISEF, ORGANIZZATI DAL C.O.N.I. E DALLA SCUOLA DELLO SPORT. DETTO CORSO CONSTA DI 40 ESAMI, DI CUI 16 INERENTI L’ARGOMENTO DI SPECIALIZZAZIONE E 24 GENERALI SU ARGOMENTI DI MEDICINA, PSICOLOGIA, TEORIA DELL’ALLENAMENTO E ORGANIZZAZIONE SPORTIVA.

HA PARTECIPATO NEL MAGGIO-GIUGNO 1985 AL CORSO DI AGGIORNAMENTO TENUTO DALL’U.C.I.I.M. (UNIONE CATTOLICA ITALIANA INSEGNANTI MEDI).

NEGLI ANNI 1986-87 E’ ALLA SCUOLA DELLO SPORT PER IL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE DI CUI SOPRA; DURANTE TALE PERIODO (1986) CONSEGUE L’ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO NELLE SCUOLE MEDIE INFERIORI, SUPERANDO APPOSITO CONCORSO, E (1987) VINCENDO IL CONCORSO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI, OTTENENDO COSI’ ANCHE LA CATTEDRA E DIVENTANDO INSEGNANTE DI RUOLO.

DAL SETTEMBRE 1991 AL GIUGNO 1993: INSEGNA SCHERMA IN QUALITA’ DI ISTRUTTORE FEDERALE PRESSO IL G.S. ANZIO.

DAL SETTEMBRE 1993 AL FEBBRAIO 1997 : INSEGNA SCHERMA IN QUALITA’ DI MAESTRO FEDERALE PRESSO L’A.S. PENTAPRILIA SCHERMA.

DAL FEBBRAIO 1992 AL GIUGNO 1995 : INSEGNA PRESSO LA SOCIETA’ “PENTATHLON APRILIA” IN QUALITA’ DI MAESTRO DI SCHERMA.

NELL’ANNO SCOLASTICO 1993-94 INSEGNA SCHERMA PRESSO LA SCUOLA ELEMENTARE “ MARIA IMMACOLATA” DI CIAMPINO-ROMA.

DAL SETTEMBRE 1995 AL GIUGNO 1996: INSEGNA SCHERMA PRESSO LA SOCIETA’ SPORTIVA “A.S. ROMA DISABILI”, AFFILIATA AL C.I.P. (COMITATO ITALIANO PARALIMPICO).

DALL’OTTOBRE 1997 AL FEBBRAIO 2001 HA COLLABORATO COME MAESTRO DI SCHERMA PRESSO LA SOCIETA’ SPORTIVA “S.LUCIA” AFFILIATA AL C.I.P..

DAL SETTEMBRE 1994 AL GIUGNO 1997: INSEGNA SCHERMA IN QUALITA’ DI MAESTRO PRESSO IL CIRCOLO DELLA SCHERMA ANZIO.

DAL SETTEMBRE 1996 AL GIUGNO 1999 : INSEGNA SCHERMA PRESSO L’ACCADEMIA ROMANA DI SCHERMA.

DAL SETTEMBRE 1999 AL GIUGNO 2001 : INSEGNA SCHERMA PRESSO L’A.S. “G.GAUDINI”-ROMA.

DAL SETTEMBRE 2001 AL GIUGNO 2005: INSEGNA SCHERMA PRESSO IL “CIRCOLO DELLA SCHERMA – TERNI”.

DAL SETTEMBRE 2005 AL GIUGNO 2006: INSEGNA SCHERMA PRESSO IL “CLUB SCHERMA ARICCIA”.

DAL SETTEMBRE 2006 AL GIUGNO 2012: INSEGNA SCHERMA PRESSO IL CLUB SCHERMA ROMA.

DAL LUGLIO 2012 SI TRASFERISCE A PINEROLO, DOVE APRE IL CLUB SCHERMA PINEROLO OLIMPICA, DI CUI E’ MAESTRO E PRESIDENTE

DA SETTEMBRE 2017 È IL RESPONSABILE DI SALA DELLA "SALLE D'ARMES DI AUBAGNE "

CORSI DI AGGIORNAMENTO SCOLASTICI ORGANIZZATI DAL PROVVEDITORATO AGLI STUDI D’INTESA CON LE VARIE ASSOCIAZIONI SPORTIVE:

DICEMBRE 1992: CORSO DI AGGIORNAMENTO DI CALCIO PER INSEGNANTI DI EDUCAZIONE FISICA DELLA SCUOLA SUPERIORE.

GENNAIO 1994: CORSO DI AGGIORNAMENTO DI ATLETICA LEGGERA.

FEBBRAIO 1994: CORSO DI AGGIORNAMENTO DI PUGILATO, RILASCIANTE DIPLOMA DI ISTRUTTORE GIOVANILE.

1995: SEMINARI DI AGGIORNAMENTO DI PALLAVOLO.

CONVEGNI ,RADUNI, STAGES IN QUALITA' DI RELATORE O DOCENTE:

1983: DAL 21 AL 29 MARZO PARTECIPA AL I CORSO PROVINCIALE INFORMATIVO DI SPORT TERAPIA, ORGANIZZATO DALLA F.I.S.Ha.

1984: IL 4 E 5 GIUGNO PARTECIPA AL CONVEGNO INTERNAZIONALE: “LO SPORT COME PSICOTERAPIA NEGLI HANDICAP”.

1985: DAL 31 MARZO AL 13 APRILE PARTECIPA AL SEMINARIO INTERNAZIONALE PER OPERATORI TECNICI DELL’ATTIVITA’ SPORTIVA DEI CIECHI, ORGANIZZATO DALLA FICS PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT DI ROMA.

1986: VIENE SCELTO DALLA SCUOLA DELLO SPORT PER PARTECIPARE COME MEMBRO DELL’ACCADEMIA OLIMPICA ITALIANA AL RADUNO DELL’ACCADEMIA OLIMPICA INTERNAZIONALE DAL 3 AL 18 LUGLIO IN GRECIA, AD OLIMPIA.

PARTECIPA AL CONVEGNO INTERNAZIONALE “SPORT E SALUTE” TENUTOSI A ROMA PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT IL 12 E 13 DICEMBRE.

1987: IL 21 E 22 FEBBRAIO PARTECIPA AL SEMINARIO: “LE CLASSIFICAZIONI SPORTIVE NEGLI HANDICAP”, ORGANIZZATO DALLA FISHa E DALLA DIVISIONE ATTIVITA’ DIDATTICA DEL CONI.

IL 10 SETTEMBRE RELAZIONA SUL TEMA:”PROBLEMATICHE LEGATE ALL’INSERIMENTO DELL’HANDICAPPATO NELLA SCUOLA MATERNA”, IN OCCASIONE DEL CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DOCENTI DI SCUOLA MATERNA TENUTO DALL’ISEF DI ROMA A PONTECORVO (FR).

IL 21 OTTOBRE, GIORNATA NAZIONALE DELL’A.N.F.F.A.S. (ASSOCIAZIONE NAZIONALE FAMIGLIE FANCIULLI E ADULTI SUBNORMALI), RELAZIONA SU: “L’ATTIVITA’ MOTORIA PER I DEBOLI MENTALI” NEI LOCALI DELL’ISEF DI ROMA.

IL 19 E 20 DICEMBRE, A POZZUOLI (NA), RELAZIONA SUL TEMA: “ LA RICERCA SCIENTIFICA IN ITALIA”, IN OCCASIONE DEL CORSO PER LA FORMAZIONE DI TECNICI DI PRIMO LIVELLO DELLA FISHa.

1988: IL 27 E 28 FEBBRAIO, A MESTRE (VE), RELAZIONA SUL TEMA: “TECNICHE DI INTERVENTO NELLA PRATICA SPORTIVA PER ATLETI DISABILI FISICI E SENSORIALI”, IN OCCASIONE DEL CORSO PER LA FORMAZIONE DI TECNICI DI PRIMO LIVELLO DELLA FISHa.

IL 23 APRILE, NELLE AULE DELL’ISEF DI ROMA, RELAZIONA SULLE “CAPACITA’ PSICOMOTORIE E PROBLEMATICHE LEGATE ALL’INSERIMENTO DELL’HANDICAPPATO NELLA SCUOLA”, IN OCCASIONE DEL CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI DI EDUCAZIONE FISICA ORGANIZZATO DALLO STESSO ISEF.

IL 2 SETTEMBRE RELAZIONA AD ANZIO SUI TEMI: “HANDICAP E SPORT” E “LA SCHERMA IN CARROZZINA”, IN OCCASIONE DEL PRIMO CORSO INTERDISCIPLINARE C.A.S. (CONI- FISHa-FICS).

IL 19 E 20 NOVEMBRE, A PALERMO, RELAZIONA SUGLI ARGOMENTI: “TIRO CON L’ARCO, SCHERMA E TENNIS TAVOLO PER HANDICAPPATI” E “LA SCHERMA IN CARROZZINA”, IN OCCASIONE DEL CORSO PER LA FORMAZIONE DI TECNICI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO DELLA FISHa.

1989: 11 E 12 MARZO, MILANO: RELAZIONA SUGLI ARGOMENTI: “ TIRO CON L’ARCO, SCHERMA E TENNIS TAVOLO PER HANDICAPPATI” E “ASPETTI GENERALI DELLO SPORT PER HANDICAPPATI”.

IL 18 E 19 NOVEMBRE RELAZIONA A POZZUOLI (NA) SUL TEMA: “RICERCA E SPERIMENTAZIONE”, IN OCCASIONE DEL CORSO PER LA FORMAZIONE DI TECNICI DI SECONDO LIVELLO DELLA FISHa.

1990: IL 13 MARZO RELAZIONA A GENOVA SUL TEMA: ”PROBLEMATICHE INERENTI GLI SPORT PER HANDICAPPATI”, IN OCCASIONE DEL CORSO PER LA FORMAZIONE DE TECNICI DI SECONDO LIVELLO DELLA FISHa.

IL 4 SETTEMBRE, AD URBINO, IN OCCASIONE DI UN CORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI DI EDUCAZIONE FISICA, RELAZIONA SULLE PROBLEMATICHE LEGATE AGLI SPORT PER HANDICAPPATI, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AGLI HANDICAP FISICI.

2003: PARTECIPA IN QUALITA’ DI DOCENTE PER LA SCHERMA DISABILI AL CORSO DI FORMAZIONE PER ALLIEVI ISTRUTTORI, ISTRUTTORI E MAESTRI DI SCHERMA ORGANIZZATO DALL’AIMS E DALLA FIS A NORCIA DAL 6 AL 13 LUGLIO.

2006: IL 4 OTTOBRE RELAZIONA AL CONVEGNO ORGANIZZATO A TORINO IN OCCASIONE DEI CAMPIONATI MONDIALI DI SCHERMA SUL TEMA: ASPETTI TECNICI E PSICOLOGICI DELL’ALLENAMENTO.

1L 15 OTTOBRE RELAZIONA PRESSO IL SALONE D’ONORE DEL CONI A ROMA SUL TEMA : IL RUOLO DELL’ALLENATORE NELLA EDUCAZIONE SPORTIVA E NELLA PREVENZIONE DEL DOPING, IN OCCASIONE DEL CONVEGNO ORGANIZZATO DAL CIP SULLA PREVENZIONE DEL DOPING.

IL 15 NOVEMBRE PARTECIPA IN QUALITA’ DI DOCENTE A RAGUSA, NEL CORSO DI UNO STAGE INTERNAZIONALE RISERVATO AI PAESI DELL’AREA MEDITERRANEA ORGANIZZATO DALLA FIS, ILLUSTRANDO GLI ASPETTI TECNICI DELLA SCHERMA IN CARROZZINA.

2007, MAGGIO: PARTECIPA, IN QUALITA’ DI DOCENTE, AL PRIMO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORI DI SCHERMA CIP, TENUTOSI A FAENZA, PER NUMERO 12 ORE TEORICO PRATICHE SULLA SCHERMA IN CARROZZINA.

IL 3 LUGLIO PARTECIPA IN QUALITA’ DI DOCENTE PER LA SCHERMA DISABILI AL CORSO DI FORMAZIONE PER ALLIEVI ISTRUTTORI, ISTRUTTORI E MAESTRI DI SCHERMA ORGANIZZATO DALL’AIMS E DALLA FIS A NORCIA .

A SETTEMBRE PARTECIPA, IN QUALITA’ DI DOCENTE, AL SECONDO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORI DI SCHERMA CIP, TENUTOSI A VIAREGGIO, PER NUMERO 12 ORE TEORICO PRATICHE SULLA SCHERMA IN CARROZZINA.

2008: DAL 17 AL 25 GIUGNO VIENE CHIAMATO IN QUALITA’ DI DOCENTE ALLO STAGE PER MAESTRI EUROPEI DI SCHERMA DISABILI ORGANIZZATO DALLA CEE IN OCCASIONE DEL TERZO JUNIOR CAMP, A ROMA.

IL 9 LUGLIO PARTECIPA IN QUALITA’ DI DOCENTE PER LA SCHERMA DISABILI AL CORSO DI FORMAZIONE PER ALLIEVI ISTRUTTORI, ISTRUTTORI E MAESTRI DI SCHERMA ORGANIZZATO DALL’AIMS E DALLA FIS A FORMIA.

2009: A FEBBRAIO PARTECIPA, IN QUALITA’ DI DOCENTE, AL TERZO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORI DI SCHERMA CIP, TENUTOSI A MILANO, PER NUMERO 12 ORE TEORICO PRATICHE SULLA SCHERMA IN CARROZZINA.

DAL 4 ALL’11 LUGLIO VIENE CONVOCATO COME DOCENTE DI SCIABOLA E DELLE MATERIE COMPLEMENTARI “SCHERMA DISABILI “ E “ TEORIA DELL’ALLENAMENTO” A FORMIA PER IL CORSO PER ALLIEVI ISTRUTTORI E MAESTRI.

A SETTEMBRE VIENE CONVOCATO DAL COMITATO REGIONALE FIS COME DOCENTE DI SCIABOLA PER IL CORSO PER ALLIEVI ISTRUTTORI REGIONALI

2010:

DAL 31 LUGLIO ALL'8 AGOSTO VIENE CONVOCATO COME DOCENTE DI SCIABOLA A FORMIA PER IL CORSO PER ALLIEVI ISTRUTTORI E MAESTRI.

IL 9 E 10 AGOSTO E' IN COMMISSIONE ESAMINATRICE PER GLI ESAMI DA MAESTRO E ISTRUTTORE NAZIONALE, PER LA SCIABOLA, A FORMIA

20 NOVEMBRE: VIENE CONVOCATO DALL' AIMS COME DOCENTE ALLO STAGE PER MAESTRI E ISTRUTTORI DI FIORETTO, CON L'INCARICO DI TENERE UNA LEZIONE DIMOSTRATIVA DI FIORETTO IN CARROZZINA

23.25.26  NOVEMBRE : VIENE CONVOCATO IN QUALITA' DI DOCENTE PER LA SCIABOLA AL CORSO INTERNAZIONALE PER MAESTRI ED ISTRUTTORI DELL'AREA MEDITERRANEA TENUTOSI A FORMIA DAL 22 AL 27

2011: VIENE NOMINATO COME DOCENTE ESAMINATORE PER LA SESSIONE INVERNALE DI ESAMI DA MAESTRO E ISTRUTTORE NAZIONALE DALL'ACCADEMIA DI NAPOLI, IL 15 E 16 GENNAIO, A NAPOLI

IL 17-18 A PARMA ED IL 24-25 A ROMA TIENE IN QUALITA’ DI DOCENTE PER CONTO DELLA FIS DUE SEMINARI DI AGGIORNAMENTO PER MAESTRI ED ISTRUTTORI NAZIONALI SULLA SCHERMA PARALIMPICA

2012: VIENE NOMINATO COME MEMBRO DI COMMISSIONE PER LA SCIABOLA NELLA SESSIONE ESTIVA DI ESAMI DA MAESTRO E ISTRUTTORE NAZIONALE DALL'ACCADEMIA DI NAPOLI, IL 23-24 GIUGNO, A NAPOLI

DAL 4 AL 10 LUGLIO VIENE CONVOCATO COME DOCENTE DI SCIABOLA E DI SCHERMA PARALIMPICA A CHIANCIANO (SI) PER IL CORSO PER ALLIEVI ISTRUTTORI E MAESTRI

IL 28 SETTEMBRE,VIENE CHIAMATO, COME DOCENTE, DALLA SCUOLA DELLO SPORT IN OCCASIONE DEI CORSI DI “ALLENATORE DI 4° LIVELLO EUROPEO”

VIENE NOMINATO NEL DICEMBRE 2012 COME MEMBRO DI COMMISSIONE PER LA SCIABOLA NELLA SESSIONE INVERNALE DI ESAMI DA MAESTRO E ISTRUTTORE NAZIONALE DALL’ACCADEMIA DI NAPOLI.

2013 :  

IL 27-28 MARZO VIENE CONVOCATO DALLA FIS COME DOCENTE AL PRIMO CORSO PER CLASSIFICATORI NAZIONALI DI SCHERMA PARALIMPICA, PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT A ROMA;

VIENE NOMINATO COME MEMBRO DI COMMISSIONE PER LA SCIABOLA NELLA SESSIONE ESTIVA DI ESAMI DA MAESTRO E ISTRUTTORE NAZIONALE DALL'ACCADEMIA DI NAPOLI, IL 24 GIUGNO, A NAPOLI

DAL 1 AL 7 LUGLIO VIENE CONVOCATO COME DOCENTE DI SCIABOLA E DI SCHERMA PARALIMPICA A CHIANCIANO (SI) PER IL CORSO PER ALLIEVI ISTRUTTORI E MAESTRI

2014 :

VIENE NOMINATO COME MEMBRO DI COMMISSIONE PER LA SCIABOLA NELLA SESSIONE ESTIVA DI ESAMI DA MAESTRO E ISTRUTTORE NAZIONALE DALL'ACCADEMIA DI NAPOLI, IL 28-29 GIUGNO, A NAPOLI

DAL 2 AL  4 LUGLIO VIENE CONVOCATO COME DOCENTE DI SCHERMA PARALIMPICA AL CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER MAESTRI ED ISTRUTTORI A CHIANCIANO (SI)

DAL 4 AL 10 LUGLIO VIENE CONVOCATO COME DOCENTE DI SCIABOLA E DI SCHERMA PARALIMPICA A CHIANCIANO (SI) PER IL CORSO PER ALLIEVI ISTRUTTORI E MAESTRI

VIENE CONVOCATO DAL COMITATO REGIONALE PIEMONTE  DI SCHERMA COME DOCENTE DI SCHERMA PARALIMPICAAL CORSO PER ASPIRANTI ISTRUTTORI REGIONALI.

 2015 :

VIENE NOMINATO COME MEMBRO DI COMMISSIONE PER LA SCIABOLA NELLA SESSIONE DI ESAMI DA ISTRUTTORE REGIONALE DALLA FIS ,  IL 2 MAGGIO , A RICCIONE

DAL 5 AL7 LUGLIO VIENE CONVOCATO COME DOCENTE DI SCHERMA PARALIMPICA AL CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER MAESTRI ED ISTRUTTORI A CHIANCIANO (SI)

DAL 9 AL 17 LUGLIO VIENE CONVOCATO COME DOCENTE DI SCIABOLA E DI SCHERMA PARALIMPICA A CHIANCIANO (SI) PER IL CORSO PER ALLIEVI MAESTRI

2016 :

VIENE NOMINATO COME MEMBRO DI COMMISSIONE PER LA SCIABOLA NELLA SESSIONE DI ESAMI DA ISTRUTTORE REGIONALE DALLA FIS ,  IL 7-9 MAGGIO , AD ANCONA

DAL 7 AL 9 LUGLIO VIENE CONVOCATO COME DOCENTE DI SCHERMA PARALIMPICA AL CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER MAESTRI ED ISTRUTTORI A CHIANCIANO (SI)

DAL 9 AL 17 LUGLIO VIENE CONVOCATO COME DOCENTE DI SCIABOLA E DI SCHERMA PARALIMPICA A CHIANCIANO (SI) PER IL CORSO PER ALLIEVI MAESTRI

VIENE CONVOCATO DAL COMITATO REGIONALE PIEMONTE  DI SCHERMA COME DOCENTE DI SCIABOLA, METODOLOGIA DELL'INSEGNAMENTO E DELL'ALLENAMENTO AL CORSO PER ASPIRANTI ISTRUTTORI REGIONALI, IN PROGRAMMA DAL 3 SETTEMBRE A DICEMBRE.

BREVETTI ED ATTIVITA’ FEDERALI, CORSI DI FORMAZIONE E SPECIALIZZAZIONE:

1980: CONSEGUE IL BREVETTO, RILASCIATO DALLA UISP-LEGA NAZIONALE NUOTO, DI ISTRUTTORE DI NUOTO.

1984: OTTIENE IL TESSERINO DI ALLENATORE DI PRIMO GRADO DALLA F.I.P.A.V. (FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO).

1986: DIVENTA TECNICO FEDERALE DELLA FISHa E DELLA FICS.

PARTECIPA AL CORSO PER ALLIEVI ISTRUTTORI DI SCHERMA, ORGANIZZATO DALLA F.I.S. (FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA) A ZOCCA (MO), DAL 17 AGOSTO AL 2 SETTEMBRE.

1987: CONSEGUE IL TESSERINO DI ISTRUTTORE REGIONALE F.I.T.ARCO (FEDERAZIONE ITALIANA TIRO CON L’ARCO) E QUELLO DI PRIMO LIVELLO DELLA F.I.Te.T. (FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS TAVOLO).

VIENE INSERITO NELLA COMMISSIONE MEDICO-TECNICA REGIONALE PER LE CLASSIFICAZIONI DELLA FISHa.

1988: OTTIENE IL QUINTO LIVELLO FISHa, DIVENTANDO COSI’ TECNICO NAZIONALE.

DAL 16 AL 31 LUGLIO PARTECIPA PER LA SECONDA VOLTA AL CORSO PER ALLIEVI ISTRUTTORI DI SCHERMA, ORGANIZZATO DALLA FISHa A ZOCCA (MO).

1989: APRILE: IL CONSIGLIO FEDERALE DELLA FISHa VOTA PER LA SUA NOMINA A RESPONSABILE TECNICO NAZIONALE SETTORE SCHERMA PER IL QUADRIENNIO 1989-92.

DAL 19 AGOSTO AL 2 SETTEMBRE PARTECIPA PER LA TERZA VOLTA AL CORSO PER ALLIEVI ISTRUTTORI DI SCHERMA, ORGANIZZATO DALLA FIS A SELVA DI FASANO (BR).

1990: IL 4 DICEMBRE PRESSO L’ACCADEMIA NAZIONALE DI SCHERMA A NAPOLI CONSEGUE IL TITOLO DI ISTRUTTORE DI SCHERMA SUPERANDO L’APPOSITO ESAME.

1991: PARTECIPA AL PRIMO CORSO PER ISTRUTTORI DI SCHERMA ORGANIZZATO DALLA FIS A SELVA DI FASANO (BR).

1993: IL 26 GIUGNO, PRESSO L’ACCADEMIA NAZIONALE DI SCHERMA A NAPOLI, CONSEGUE IL TITOLO DI MAESTRO DI SCHERMA, VINCENDO, A SEGUITO DELLA VOTAZIONE RIPORTATA, UNA BORSA DI STUDIO TRIENNALE.

-OTTIENE IL BREVETTO DI ISTRUTTORE DEI CENTRI GIOVANILI (CAS) PARTECIPANDO AL CORSO (20 SETTEMBRE - 8 OTTOBRE) TENUTO PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT DAL CONI PROVINCIALE DI ROMA.

1994: PARTECIPA AD UNO STAGE RISERVATO AI MAESTRI DI SCHERMA, ORGANIZZATO DALL’AIMS SULLA SCIABOLA.

- OTTIENE IL DIPLOMA DI ISTRUTTORE GIOVANILE DI PUGILATO.

1995: 29-30-31 OTTOBRE: PARTECIPA AD UNO STAGE ORGANIZZATO DALLA FIS PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT -ROMA, DAL TEMA: “PREPARAZIONE SPECIFICA PER GLI SCHERMITORI DI ALTO LIVELLO IN VISTA DELLE OLIMPIADI DI ATLANTA”.

10-11 NOVEMBRE: FREQUENTA IL SEMINARIO DEI CENTRI CAS DEL CONI, ESSENDO DIRETTORE DEL CENTRO CAS DEL “CIRCOLO DELLA SCHERMA ANZIO”.

1997 : LUGLIO : PARTECIPA COME OSSERVATORE AL CORSO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE DI SPADA ORGANIZZATO DALLA F.I.S. PRESSO L’ACQUA ACETOSA-ROMA.

1998 : DALL’ 8 AL 19 LUGLIO VIENE CONVOCATO AL CORSO DI PERFEZIONAMENTO DI SPADA ORGANIZZATO DALLA F.I.S. PRESSO IL CENTRO “B.ZAULI” DI FORMIA-LATINA.

  • DAL25 AL 27 SETTEMBRE PARTECIPA ALLA SECONDA FASE DEL CORSO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE DI FIORETTO ORGANIZZATO DALLA F.I.S. PRESSO IL CENTRO DI SPORTILIA-FORLI’.

2001: DAL 22 AL 29 LUGLIO VIENE INVITATO A PARTECIPARE AL CORSO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE PRESSO MADONNA DI CAMPIGLIO ORGANIZZATO DALL’AIMS, PER IL FIORETTO.

2005: IL 12 FEBBRAIO VIENE INSIGNITO DELLA MEDAGLIA ALLA VALENTIA TECNICA, RICONOSCIMENTO DEL C.I.P. PER I RISULTATI OTTENUTI IN QUALITA’ DI COMMISSARIO TECNICO DELLA NAZIONALE DI SCHERMA DISABILI NEL QUADRIENIO 2001-2004;

2006: VIENE INSIGNITO DELLA PALMA DI BRONZO DEL CONI PER MERITI SPORTIVI

-          VIENE SCELTO PER PARTECIPARE AD UN CORSO DI PERFEZIONAMENTO PER MAESTRI DI SCIABOLA A NORCIA, DAL 4 AL 6 LUGLIO.

   - VIENE INSERITO NELLA COMMISSIONE DISABILI   DELLA CEE  

     (CONFEDERATIONE EUROPEENNE D’ESCRIME)

2007: VIENE NOMINATO CLASSIFICATORE PER LA SCHERMA DISABILI

2008: IL 12 DICEMBRE, A FORMIA, E’ INVITATO ALLO STAGE PER MAESTRI DI SCIABOLA ORGANIZZATO DALL’AIMS.

2009: VIENE NOMINATO REFERENTE DEL CAF DI SCIABOLA ZONA CENTRO PER LA STAGIONE 2009-2010

2010: VIENE INCARICATO DI SEGUIRE TECNICAMENTE PER CONTO DELLA FIS UN ATLETA NAZIONALE COSTARICANO NEI MESI DI GENNAIO E FEBBRAIO

2010: VIENE NOMINATO REFERENTE DEL CAF DI SCIABOLA ZONA CENTRO PER LA STAGIONE 2010-2011

2010: VIENE INSIGNITO DELLA PALMA DI ARGENTO DEL CONI PER MERITI SPORTIVI

2011: VIENE INSERITO CON NOMINA DEL CONSIGLIO FEDERALE DELLA

           FIS NELLA COMMISSIONE PER LA FORMAZIONE MAGISTRALE

       ( SNAQ)

2011: VIENE NOMINATO REFERENTE DEL CAF DI SCIABOLA ZONA CENTRO PER LA STAGIONE 2011-2012

IL 22 MARZO PARTECIPA AL SEMINARIO ORGANIZZATO PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT, RISERVATO AI TECNICI DELLA PREPARAZIONE OLIMPICA, SUL TEMA” ALLENARE LA FORZA MUSCOLARE”

IL 5 APRILE, SEMPRE ALLA SCUOLA DELLO SPORT, PARTECIPA AD UN SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO

IL 28 SETTEMBRE PARTECIPA AL IV SEMINARIO TECNICO SUL MENTAL COACHING, SEMPRE ORGANIZZATO PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT DALLA PREPARAZIONE OLIMPICA DEL CONI

2012 : VIENE CONVOCATO A LIGNANO AL SECONDO INCONTRO DELLO STAGE DI PERFEZIONAMENTO DI SCIABOLA, DAL 2 AL 5 GENNAIO

VIENE CONVOCATO AL TERZO INCONTRO DELLO STAGE DI PERFEZIONAMENTO DI SCIABOLA PRESSO IL CENTRO SPORTIVO DELLA FINANZA A CASTELPORZIANO, DAL 19 AL 21 MARZO

IL 7 NOVEMBRE PARTECIPA AL CORSO , PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT, RISERVATO AGLI ALLENATORI DI QUARTO LIVELLO EUROPEO, IL “QUALIFICATION DAY”

IL 7 -8 DICEMBRE PARTECIPA AL CORSO AVANZATO DI FORMAZIONE PER VALUTATORI, ORGANIZZATO PRESSO L’ACCADEMIA NAZIONALE DI NAPOLI DALLA SCUOLA DELLO SPORT E DALLA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

2013: IL 30 GENNAIO PARTECIPA AL SEMINARIO, PRESSO LA SCUOLA DELLO SPORT, SULLA VALUTAZIONE FUNZIONALE DELL’ATLETA

2016 : VIENE INSIGNITO DELLA MASCHERA D'ONORE DI BRONZO PER I RISULTATI OTTENUTI DAI SUOI ALLIEVI DALLA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA 

2017 : VIENE INSIGNITO DELLA MASCHERA D'ONORE D'ORO PER I RISULTATI OTTENUTI DAI SUOI ALLIEVI DALLA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

***** HA COLLABORATO DAL 1986 CON LO STAFF TECNICO DI SCHERMA FISHa ED HA SEGUITO LA NAZIONALE NELLE SEGUENTI TRASFERTE IN QUALITA’ DI ACCOMPAGNATORE:

AGOSTO 1986: GIOCHI INTERNAZIONALI DI STOKE MANDEVILLE, LONDRA.

(LUGLIO 1987: PARTECIPA IN QUALITA’ DI OSSERVATORE PER LE CLASSIFICAZIONI AI GIOCHI INTERNAZIONALI DI PARIGI, DOVE SONO PRESENTI LE NAZIONALI ITALIANE DI ATLETICA E NUOTO).

(LUGLIO 1987 : GIOCHI INTERNAZIONALI DI STOKE MANDEVILLE, LONDRA, PUR NON ESSENDO PRESENTE LA NAZIONALE DI SCHERMA).

AGOSTO 1987: CAMPIONATI EUROPEI DI SCHERMA, GLASGOW, SCOZIA.

MARZO 1988: TROFEO INTERNAZIONALE DI SCHERMA “ELF AQUITAINE”, PARIGI.

OTTOBRE 1988: PARAOLIMPIADI DI SEOUL, COREA; IN QUALITA’ DI ASSISTENTE SPECIALIZZATO PER LA SCHERMA.

*** DALL’APRILE 1989 ALL’OTTOBRE 1992 E’ IL RESPONSABILE TECNICO NAZIONALE DELLA NAZIONALE DI SCHERMA FISHa MASCHILE E FEMMINILE; QUESTE LE TRASFERTE DISPUTATE:

OTTOBRE 1989: TROFEO INTERNAZIONALE “ELF AQUITAINE”, PARIGI, IN QUALITA’ ANCHE DI CAPO DELEGAZIONE.

LUGLIO 1990: CAMPIONATI MONDIALI DI SCHERMA, ASSEN. OLANDA.

NOVEMBRE 1990: VISIONA LA GARA INTERNAZIONALE PER SOCIETA’ “CITTÀ’ DI GRENOBLE”, ESSENDO PRESENTI NUMEROSI CLUBS ITALIANI.

MARZO 1991: TROFEO INTERNAZIONALE “ELF AQUITAINE”, PARIGI.

NOVEMBRE 1991: CAMPIONATI EUROPEI DI SCHERMA, MALLE, BELGIO.

AGOSTO 1992: PARAOLIMPIADI DI BARCELLONA, SPAGNA.

DALL’OTTOBRE 1997 COLLABORA IN QUALITA’ DI MAESTRO DI SCHERMA CON LA SOCIETA’, AFFILIATA ALLA F.I.S.D. , “S.LUCIA”-ROMA . QUESTE LE TRASFERTE DOVE E’STATO CONVOCATO :

- OTTOBRE 1997 : TROFEO INTERNAZIONALE DI LONATO-BRESCIA.

- NOVEMBRE 1997 : TROFEO INTERNAZIONALE “CITTA’ DI BUDAPEST”, DOVE SVOLGE ANCHE LE FUNZIONI DI ARBITRO.

- MAGGIO 1998 : TROFEO INTERNAZIONALE DI LONATO-BRESCIA.

  • NOVEMBRE 1998 : TROFEO INTERNAZIONALE “CITTA’ DI BUDAPEST”, DOVE SVOLGE ANCHE LE FUNZIONI DI ARBITRO.
  • APRILE 1999 : PROVA DI COPPA DEL MONDO “ CITTA’ DI OVIEDO” (SPAGNA), DOVE SVOLGE ANCHE LE FUNZIONI DI ARBITRO.
  • OTTOBRE 1999: PROVA DI COPPA DEL MONDO “ CITTA’ DI BUDAPEST”, DOVE SVOLGE ANCHE LE FUNZIONI DI ARBITRO.
  • FEBBRAIO 2000: PROVA DI COPPA DEL MONDO “CITTA’ DI OVIEDO”, DOVE SVOLGE ANCHE LE FUNZIONI DI ARBITRO.
  • LUGLIO 2000: PROVA DI COPPA DEL MONDO “ CITTA’ DI BUDAPEST”, DOVE SVOLGE ANCHE LE FUNZIONI DI ARBITRO.

DAL LUGLIO 1999 VIENE REINSERITO NELLA NAZIONALE ITALIANA DI SCHERMA FISD, ANCHE IN QUALITA’ DI ARBITRO INTERNAZIONALE

( CATEGORIA “A” PER LE TRE ARMI), VIENE CONVOCATO:

LUGLIO 1999: VARSAVIA; CAMPIONATI EUROPEI DI SCHERMA.

MAGGIO 2000: LONATO-BRESCIA;PROVA DI COPPA DEL MONDO.

GIUGNO 2000: PISA; TROFEO INTERNAZIONALE

OTTOBRE 2000: SYDNEY; PARAOLIMPIADI.

DAL FEBBRAIO 2001 E’ DI NUOVO RESPONSABILE TECNICO NAZIONALE - SETTORE SCHERMA FISD, PARTECIPA IN QUESTA VESTE ALLE SEGUENTI COMPETIZIONI:

MAGGIO 2001: PROVA DI COPPA DEL MONDO- LONATO (BS).

LUGLIO 2001: PROVA DI COPPA DEL MONDO - VARSAVIA (POLONIA).

DICEMBRE 2001: CAMPIONATI EUROPEI – MADRID ( SPAGNA).

MARZO 2002: PROVA DI COPPA DL MONDO – SIVIGLIA (SPAGNA).

APRILE 2002: CAMPIONATI MONDIALI – BUDAPEST (UNGHERIA).

MAGGIO 2002: PROVA DI COPPA DEL MONDO – LONATO (BS).

GIUGNO 2003: CAMPIONATI EUROPEI – PARIGI (FRANCIA).

MARZO 2004: PROVA DI COPPA DEL MONDO – MADRID(SPAGNA)

SETTEMBRE 2004: PARAOLIMPIADI - ATENE

MAGGIO 2005: PROVA DI COPPA DEL MONDO – LONATO (BS).

DICEMBRE 2005: CAMPIONATI EUROPEI – MADRID (SPAGNA)

FEBBRAIO 2006: PROVA DI COPPA DEL MONDO – HONG KONG

MAGGIO 2006: PROVA DI COPPA DEL MONDO- LONATO

OTTOBRE 2006: CAMPIONATI DEL MONDO –TORINO

MARZO 2007: PROVA DI COPPA DEL MONDO – VALENCIA

APRILE 2007: PROVA DI COPPA DEL MONDO – MONTREAL

MAGGIO 2007: PROVA DI COPPA DEL MONDO – LONATO

LUGLIO 2007: CAMPIONATI EUROPEI – VARSAVIA

LUGLIO 2007: PROVA DI COPPA DEL MONDO – VARSAVIA

NOVEMBRE 2007: PROVA DI COPPA DEL MONDO – PARIGI

GENNAIO 2008: PROVA DI COPPA DEL MONDO – MALCHOW -GERMANIA

MAGGIO 2008: PROVA DI COPPA DEL MONDO – MONTREAL

MAGGIO 2008: PROVA DI COPPA DEL MONDO – LONATO

LUGLIO 2008: PROVA DI COPPA DEL MONDO – VARSAVIA

SETTEMBRE 2008: PARALIMPIADI PECHINO

MAGGIO 2009: PROVA DI COPPA DEL MONDO – MONTREAL

MAGGIO 2009: PROVA DI COPPA DEL MONDO – LONATO

OTTOBRE 2009: PROVA DI COPPA DEL MONDO – VARSAVIA

NOVEMBRE 2009. PROVA DI COPPA DEL MONDO- BANGALORE- INDIA

GENNAIO 2010: PROVA DI COPPA DEL MONDO – MALCHOW -GERMANIA

MAGGIO 2010: PROVA DI COPPA DEL MONDO – MONTREAL

LUGLIO 2010: PROVA DI COPPA DEL MONDO – VARSAVIA

OTTOBRE 2010: PROVA DI COPPA DEL MONDO – EGER ( BUDAPEST)

NOVEMBRE 2010: CAMPIONATI DEL MONDO – PARIGI

APRILE 2011: PROVA DI COPPA DEL MONDO –MALAGA ( SPAGNA)

MAGGIO 2011: PROVA DI COPPA DEL MONDO – MONTREAL

MAGGIO 2011: PROVA DI COPPA DEL MONDO – LONATO

GIUGNO 2011: PROVA DI COPPA DEL MONDO – VARSAVIA

LUGLIO 2011: CAMPIONATI EUROPEI – SHEFFIELD (G.BRETAGNA)

SETTEMBRE 2011: PROVA DI COPPA DEL MONDO – EGER ( UNGHERIA)

OTTOBRE 2011: CAMPIONATI DEL MONDO – CATANIA

GENNAIO 2012 : PROVA DI COPPA DEL MONDO - MALCHOW ( GERMANIA)

APRILE 2012 : PROVA DI COPPA DEL MONDO – MONTREAL

MAGGIO 2012 : PROVA DI COPPA DEL MONDO – LONATO

AGOSTO- SETTEMBRE 2012 : PARALIMPIADI LONDRA

NOVEMBRE 2012 : PROVA DI COPPA DEL MONDO – EGER – UNGHERIA

DICEMBRE 2012 : PROVA DI COPPA DEL MONDO HONG KONG - CINA

 MAGGIO 2013 :PROVA DI COPPA DEL MONDO – MONTREAL

 MAGGIO 2013: PROVA DI COPPA DEL MONDO – LONATO

 AGOSTO 2013: CAMPIONATI DEL MONDO BUDAPEST


DICEMBRE 2013 : PROVA DI COPPA DEL MONDO HONG KONG - CINA

 

 MAGGIO 2014: PROVA DI COPPA DEL MONDO – LONATO


GIUGNO 2014 . CAMPIONATI EUROPEI A STRASBURGO ( FRANCIA)


SETTEMBRE 2014 : PROVA DI COPPA DEL MONDO A VARSAVIA


NOVEMBRE 2014 : PROVA DI COPPA DEL MONDO EGER ( UNGHERIA)

 

DAL GENNAIO 2015 VIENE CONFERMATO CT DELLA SCIABOLA PARALIMPICA, AVENDO LA FEDERAZIONE NOMINATO UN CT PER ARMA ANCHE NELLA SCHERMA PARALIMPICA:

 

MAGGIO 2015 : PROVA DI COPPA DEL MONDO  A PISA

 

SETTEMBRE 2015 : CAMPIONATI MONDIALI EGER ( UNGHERIA)

 

DICEMBRE 2015: PROVA DI COPPA DEL MONDO SHARJAH ( EMIRATI ARABI)

 

FEBBRAIO 2016: PROVA DI COPPA DEL MONDO EGER ( UNGHERIA)


MAGGIO 2016: CAMPIONATI EUROPEI CASALE MONFERRATO ( ITALIA)


SETTEMBRE 2016 : PARALIMPIADI RIO DE JANEIRO

 

Novembre 2017  : PROVA DI COPPA DEL MONDO  A PISA


 

NEL GENNAIO 2017 VIENE NOMINATO CT UNICO DELLA NAZIONALE AUSTRIACA DI SCHERMA  PARALIMPICA E CONTEMPORANEAMENTE VIENE CONVOCATO COME MAESTRO DALLA NAZIONALE FRANCESE DI SCIABOLA PARALIMPICA.

 

MARZO  2017 : PROVA DI COPPA DEL MONDO  A PISA
MAGGIO 2017: PROVA DI COPPA DEL MONDO STAADKANAL ( Olanda) 

PARTECIPAZIONI E CONVOCAZIONI OLIMPICHE

 

DALL’OTTOBRE 1998 PARTECIPA IN QUALITA’ DI MAESTRO AD ALCUNE PROVE DI COPPA DEL MONDO PREVIA AUTORIZZAZIONE DEL CT E DELLA FEDERAZIONE DI SCHERMA:

- OTTOBRE 1998 : BRATISLAVA ( SLOVACCHIA) ; PROVA DI COPPA DEL MONDO UNDER 20 DI FIORETTO MASCHILE E FEMMINILE.

- DICEMBRE 1998 : AIX EN PROVENCE ( FRANCIA) ; PROVA DI COPPA DEL MONDO UNDER 20 DI FIORETTO MASCHILE.

- FEBBRAIO 1999 : MOEDLING ( AUSTRIA) ; PROVA DI COPPA DEL MONDO UNDER 20 DI FIORETTO MASCHILE.

-          DICEMBRE 1999: AIX EN PROVENCE ( FRANCIA ); PROVA DI COPPA DEL MONDO UNDER 20 DI FIORETTO MASCHILE.

-          GENNAIO 2000 : PADOVA ; ALLENAMENTO ASSOLUTO E UNDER 20 DI FIORETTO MASCHILE E FEMMINILE.

   -     FEBBRAIO 2002: TERNI ; ALLENAMENTO ASSOLUTO E UNDER 20 DI

         FIORETTO MASCHILE E FEMMINILE.

-   NOVEMBRE 2008: DORMAGEN; COPPA DEL MONDO UNDER 20 MASCHILE  

                                     E FEMMINILE DI SCIABOLA

     GENNAIO 2010: BUDAPEST : COPPA DEL MONDO MASCHILE E FEMMINILE UNDER 20 DI SCIABOLA

     FEBBRAIO 2010: MOSCA ; COPPA DEL MONDO MASCHILE E FEMMINILE ASSOLUTA DI SCIABOLA

     SETTEMBRE 2010: VIENE CONVOCATO, IN OCCASIONE DELL’ALLENAMENTO DEGLI AZZURRINI DI SCIABOLA PRESSO LA CASERMA DELLA GUARDIA DI FINANZA A CASTELPORZIANO (RM), ALLO STAGE DI PERFEZIONAMENTO PER MAESTRI DI SCIABOLA, DIRETTAMENTE COINVOLTI NELL’ALLENAMENTO STESSO

     GENNAIO 2011, DAL 3 AL 7 ALLENAMENTO INTERNAZIONALE UNDER 20  DI SCIABOLA A LIGNANO SABBIADORO (UDINE) 8-9 GENNAIO 2011, COPPA DEL MONDO U 20MASCHILE E FEMMINILE DI SCIABOLA

     SETTEMBRE 2011: VIENE CONVOCATO, IN OCCASIONE DELL’ALLENAMENTO DEGLI AZZURRINI DI SCIABOLA PRESSO LA CASERMA DELLA GUARDIA DI FINANZA A CASTELPORZIANO (RM), ALLO STAGE DI AGGIORNAMENTO PER MAESTRI DI SCIABOLA

     NOVEMBRE 2011: COPPA DEL MONDO UNDER 20 MASCHILE E FEMMINILE A SOSNOWIEC (POLONIA), 18-20 NOVEMBRE

     GENNAIO 2012 : DAL 2 AL 7 VIENE CONVOCATO, IN OCCASIONE DELL’ALLENAMENTO INTERNAZIONALE UNDER 20 DI SCIABOLA A LIGNANO SABBIADORO (UDINE) ,ALLO STAGE DI AGGIORNAMENTO PER MAESTRI DI SCIABOLA. NELLA STESSA OCCASIONE E’ CONVOCATO COME CT PARALIMPICO ALL’ALLENAMENTO DELLA NAZIONALE PARALIMPICA

     MARZO 2012 : E’ CONVOCATO ALLO STAGE DI AGGIORNAMENTO PER MAESTRI DI SCIABOLA PRESSO LA CASERMA DELLA GUARDIA DI FINANZA A CASTELPORZIANO (RM), IN OCCASIONE DELL’ALLENAMENTO PREMONDIALE UNDER 20

CONVOCAZIONI FEDERALI:

2003:VIENE CONVOCATO AD UN ALLENAMENTO DELLA NAZIONALE UNDER 20 DI SCIABOLA, INSIEME AD UNA SUA ALLIEVA GIA’ CONVOCATA PRECEDENTEMENTE, PRESSO L’ACQUA ACETOSA DAL 17 AL 22 NOVEMBRE. INOLTRE VIENE AMMESSO CON UNA FREQUENZA SETTIMANALE AD ASSISTERE E PARTECIPARE AGLI ALLENAMENTI DELLA NAZIONALE DI SCIABOLA PRESSO IL CENTRO FEDERALE, DA GENNAIO AD APRILE.

2004: VIENE CONVOCATO PER UN INCONTRO NEI GIORNI 19 E 20 NOVEMBRE INSIEME AD ALTRI 9 MAESTRI E 10 ISTRUTTORI CON IL CT DELLA SCIABOLA IN OCCASIONE DELLA GARA DI COPPA DEL MONDO UNDER 20 DI ARICCIA .

NELLA STAGIONE 2004-2005 E’ NEL GRUPPO DEI MAESTRI CHE COLLABORA UNA VOLTA A SETTIMANA CON IL CT DELLA NAZIONALE DI SCIABOLA PRESSO IL CENTRO FEDERALE DELL’A. ACETOSA, FINO AD APRILE 2005.

2007: IL 3 GIUGNO VIENE CONVOCATO COME MAESTRO RESPONSABILE DEL LAZIO AL PRIMO TROFEO DELLE REGIONI UNDER 14 A SQUADRE

IL 14 OTTOBRE VIENE CONVOCATO COME MAESTRO AL CAF DI SCIABOLA A SALERNO

2008: IL 25 GENNAIO,1 FEBBRAIO E 14 MARZO VIENE CONVOCATO COME MAESTRO AL CAF DI SCIABOLA A ROMA

2009-2010, 2010-2011, 2011-2012: REFERENTE CAF DI SCIABOLA ZONA CENTRO

     2010: SETTEMBRE : VIENE CONVOCATO, IN OCCASIONE DELL’ALLENAMENTO DEGLI AZZURRINI DI SCIABOLA PRESSO LA CASERMA DELLA GUARDIA DI FINANZA A CASTELPORZIANO (RM), ALLO STAGE DI PERFEZIONAMENTO PER MAESTRI DI SCIABOLA , DIRETTAMENTE COINVOLTI NELL’ALLENAMENTO STESSO

     2011: VIENE CONVOCATO COME MAESTRO ALLA PROVA DI COPPA DEL MONDO UNDER 20 MASCHILE A DOURDAN ( FRANCIA)IL 22.23 GENNAIO, GARA INDIVIDUALE E A SQUADRE

     SETTEMBRE 2011: VIENE CONVOCATO, IN OCCASIONE DELL’ALLENAMENTO DEGLI AZZURRINI DI SCIABOLA PRESSO LA CASERMA DELLA GUARDIA DI FINANZA A CASTELPORZIANO (RM), ALLO STAGE DI AGGIORNAMENTO PER MAESTRI DI SCIABOLA

     2012:              GENNAIO 2012 : DAL 2 AL 7 VIENE CONVOCATO, IN OCCASIONE DELL’ALLENAMENTO INTERNAZIONALE UNDER 20 DI SCIABOLA A LIGNANO SABBIADORO (UDINE) ,ALLO STAGE DI AGGIORNAMENTO PER MAESTRI DI SCIABOLA. NELLA STESSA OCCASIONE E’ CONVOCATO COME CT PARALIMPICO ALL’ALLENAMENTO DELLA NAZIONALE PARALIMPICA

MARZO 2012 : E’ CONVOCATO ALLO STAGE DI AGGIORNAMENTO PER MAESTRI DI SCIABOLA PRESSO LA CASERMA DELLA GUARDIA DI FINANZA A CASTELPORZIANO (RM), IN OCCASIONE DELL’ALLENAMENTO PREMONDIALE UNDER 20

1986-1992 e 1999 -2016 : VIENE CONVOCATO A TUTTI GLI ALLENAMENTI COLLEGIALI DELLA NAZIONALE PARALIMPICA, IN QUALITA’ DI TECNICO , ARBITRO, CT E DAL 2001 SEMPRE COME CT

PARTECIPAZIONI A GARE DI COPPA DEL MONDO ASSOLUTE, COME COACH DELL’ATLETA AUSTRIACO MAXIMILIAM OPRZEDEK:

APRILE 2013 . VIENNA - AUSTRIA

MAGGIO 2013 : REYCKJAVIK - ISLANDA

MAGGIO 2013 : VARSAVIA - POLONIA

PUBBLICAZIONI:

1984: SI DIPLOMA ALL’ISEF DI ROMA CON LA PUBBLICAZIONE DELLA TESI SU ALCMEONE.

1987: VIENE PUBBLICATO UN ARTICOLO SULL’ATTIVITA’ SVOLTA ALL’ANFFAS CON GLI INSUFFICIENTI MENTALI E DOWN SULLA RIVISTA LOMBARDA “HANDICAP E SPORT”, ANNO II NUM. 4, DICEMBRE 87.

1988: “LO SPORT PER HANDICAPPATI”, RIVISTA CHINESIOLOGIA SCIENTIFICA, ANNO VI, NUM. 2, APRILE-GIUGNO 1988.

1989: “ATTIVITA’ MOTORIA PER DEBOLI MENTALI” RIVISTA ALCMEONE. ANNO 2, NUM. 3; IN COLLABORAZIONE CON LA PROF.SSA ORSINI.

RIVISTA “SPORT-HANDICAP”: 12^ CAMPIONATI ITALIANI DI SCHERMA, PROSPETTIVE E PROGRAMMA PER LO SVILUPPO DELLA SCHERMA IN CARROZZINA”. ANNO 6, NUM 2.

RIVISTA “SPORT-HANDICAP”: “CERCASI SCHERMITRICE DISPERATAMENTE”. ANNO 6, NUM 3.

RIVISTA “SCHERMA”: “LA SCHERMA IN CARROZZINA: CARATTERISTICHE”. ANNO 31, NUM 9.

1990: RIVISTA “SPORT-HANDICAP”: CECCANTI PREVALE NELL’OPEN”. ANNO 7, NUM 1, GENNAIO-MARZO 1990.

RIVISTA “SPORT-HANDICAP”: “ALLARME SCIABOLA”. ANNO 7, NUM 2, APRILE-GIUGNO 1990.

RIVISTA “SPORT-HANDICAP”: “GRUPPO UNITO PER LA STOCCATA VINCENTE”. ANNO 7, NUM3, LUGLIO-SETTEMBRE 1990.

1992: RIVISTA “ALCMEONE”: “ ATTIVITA’ MOTORIA E SPORT NELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE: LA SCHERMA IN CARROZZINA”. ANNO 5. NUM 2.

RIVISTA “SCHERMA NUM.10: “PARAOLIMPIADI DI BARCELLONA, SCHERMA SUGLI SCUDI”, OTTOBRE 1992.

RIVISTA “SCHERMA” NUM.12: SECONDA PARTE ARTICOLO. NUM 10, DICEMBRE 1992.

QUINDICINALE “LA DECIMA”, ANNO 6, NUM. 16, 4-11-92: “SI SCRIVE SPORT, SI LEGGE CULTURA”.

“LA DECIMA”, ANNO 6, NUM. 17: “LO SPORT PER HANDICAPPATI”.

1993: “LA DECIMA”, ANNO 7, NUM. 13: LO SPORT DELL’ANTICA GRECIA”, 30-9-1993.

“LA DECIMA”, ANNO 7, NUM. 14: “L’EDUCAZIONE FISICA NELLA CULTURA GRECA”, 15-10-93.

“LA DECIMA”, ANNO 7, NUM. 16: “IL PENSIERO DI SENECA ED IL CRISTIANESIMO”, 30-10-93.

“LA DECIMA”, ANNO 7, NUM. 17: “ I GIOCHI NEL MEDIOEVO E LA GINNASTICA DI MERCURIALE”, 15-11-1993.

1994: “LA DECIMA”, ANNO 8, NUM. 1: “IL CORPO COME IDEALE FORMATIVO DEL RINASCIMENTO”, 1-2-94.

“LA DECIMA”, ANNO 8 NUM. 2: “ L’EDUCAZIONE FISICA NELLA FILOSOFIA MODERNA”, 2-3-94

“LA DECIMA”, ANNO 2, NUM. 4: “EDUCAZIONE FISICA E SPORT NEL XVIII E XIX SECOLO , NUOVE TEORIE E ASPETTI METODOLOGICI,20-4-94.

“LA SCHERMA IN CARROZZINA” LIBRO PUBBLICATO NEL 2005,          A CURA DEL C.I.P.

“ GUIDA TECNICA DI SCHERMA PARALIMPICA” , LIBRO SCRITTO NEL 2013, A CURA DELLA FIS E DEL CIP

PRINCIPALI INTERVISTE PUBBLICATE:

QUOTIDIANO “IL TEMPO”, PAGINE ROMANE, VENERDI 30 GIUGNO 1989, TITOLO: COLPIRE L’HANDICAP AL CUORE”, DI R. BRIGHETTI.

RIVISTA “SPORT NEWS-DISABILI” NUMERO 2, ANNO 2002,

TITOLO:” GIOVANNINI:RILANCIAMO LA SCHERMA”, DI F. MASCANZONI.

RIVISTA “SPORT NEWS-DISABILI” NUMERO 1 , ANNO 2003.

TITOLO: “SINFONIA AZZURRA” DI F. MASCANZONI.

RIVISTA “SPORT NEWS-DISABILI” NUMERO   , ANNO 2006.

TITOLO: “OTTO VOLANTE” DI F. MASCANZONI.

2006: QUOTIDIANO IL GIORNO DI BRINDISI , OTTOBRE

2006: QUOTIDIANO IL TEMPO , OTTOBRE

2006: QUOTIDIANO. IL ROMANISTA, OTTOBRE

2008: TUTTOSPORT, 28 FEBBRAIO

2008: IL TEMPO, 23 MARZO

2008: PASSIONE STOCCATA N°

2008: GAZZETTA DELLO SPORT, 6 GIUGNO

2008 :TUTTOSPORT, 11 GIUGNO

2008 : 27 AGOSTO INTERVISTA SU SUPERABILE

2008 : PASSIONE STOCCATA N°

2008 : DISABILI NEWS, NUMERO 1 :

2008 : DISABILI NEWS, NUMERO 2 : GIUGNO

2008 : DISABILI NEWS, NUMERO 3-4 :

2008 : CONVEGNO DI PSICOLOGIA DELLO SPORT, ABSTRACT INVIATO PUBBLICATO DAGLI ATTI- REGIONE LOMBARDIA

2009: DISABILI NEWS NUMERO 2/3

2010: DISABILI NEWS NUMERO 2/3

2010: DISABILI NEWS NUMERO 4

2011: QUOTIDIANO IL TEMPO, 5 AGOSTO

         TUTTOSPORT, 14 OTTOBRE

2011:         DISABILI NEWS, NUMERO 1

2011: intervista on line sul sito “Accademia di Scherma “ ,28 gennaio 2011, a cura di Ella Loescher

2013: INTERVISTA SUL SITO SPORTBOOM.IT, in due puntate, sulla sua storia schermistica

Raduno piombino 2004: INTERVISTE SUI GIORNALI LOCALI IN OCCASIONE DEL RADUNO PREOLIMPICO

Corriere Umbria: SERIE DI ARTICOLI IN OCCASIONE DEL RADUNO PREOLIMPICO DI SETTEMBRE 2004 A TERNI E PER I BRILLANTI RISULTATI OTTENUTI CON IL CIRCOLO DELLA SCHERMA DI TERNI.

Oggi Castelli: SERIE DI ARTICOLI PER I BRILLANTI RISULTATI OTTENUTI CON IL CLUB SCHERMA ARICCIA, 2005-2006.

SITO FIS: 2010: ARTICOLI IN OCCASIONE DEI MONDIALI DI PARIGI

SITO FIS 2011: SERIE DI ARTICOLI ED INTERVISTE SU FEDERSCHERMA TV IN OCCASIONE DELLE PROVE DI COPPA DEL MONDO, DEGLI EUROPEI DI SHEFFIELD E DEI MONDIALI DI CATANIA

SITO FIS 2012 : SERIE DI ARTICOLI ED INTERVISTE SU FEDERSCHERMA TV IN OCCASIONE DEL PRIMO ANNO DEL PASSAGGIO DELLA SCHERMA PARALIMPICA IN FEDERAZIONE, DELLE PROVE DI COPPA DEL MONDO, ALLENAMENTI E DEI GIOCHI DI LONDRA

SITO FIS 2013 . SERIE DI ARTICOLI ED INTERVISTE

SITO FIS 2014 : SERIE DI ARTICOLI ED INTERVISTE

2012-2013-2014 a tutt'oggi  : Serie di articoli sulla Stampa. L’Eco del Chisone, La Vita Diocesiana, Caprilli,  inerenti l’apertura del Club Scherma Pinerolo Olimpica e il raduno della Nazionale Italiana e Francese a Pinerolo, luglio 2012, nonche' l'attivita' del Club e della Nazionale Paralimpica ( raduno novembre 2012 e luglio 2013, raduno di gennaio 2014, allenamento con la nazionale austriaca di sciabola maggio 2014, raduno agosto 2016)

DAL 2014 AL 2015 HA  COLLABORATO SCRIVENDO ARTICOLI PER LA RIVISTA TRIMESTRALE CAPRILLI

PRINCIPALI INTERVISTE TELEVISIVE

Intervista su rai 1, programma “big” con Federica Panicucci da Tivoli in occasione dei Campionati Italiani di Scherma Disabili nel 1991

Intervista da Piombino 1992, in occasione dei Campionati Italiani di Scherma Disabili, con Tv locale

Partecipazione come ospite ad “uno mattina”, RAI 1, con Luca Giurato, nel 2003

intervista RAI 3 con Novella Calligaris dopo l’oro di Pellegrini, da Atene , settembre 2004

su RAI 2 , da Faenza, il 26 marzo 2005 commentatore tecnico incontro Montano-Pellegrini .

partecipazione come ospite alla trasmissione “buon pomeriggio” di Maurizio Costanzo su Canale 5, il 19 febbraio 2007, con Valentina Vezzali e Andrea Pellegrini.

2008: intervista su TV9, 28 maggio

2008: intervista su Gold 7 tv, 8 giugno

2008: radio 2, intervista il 21 luglio

2008: 8 ottobre, partecipazione come ospite a Gold tv

2008: RAI 2, da pechino, il 10 e il 18 settembre

2008: RAI 1, TG1, il 9 ottobre presso il Club Scherma Roma

2009: intervista su RAI 3 da Lonato, maggio, in occasione della prova di Coppa del Mondo

2010: intervista su Gold TV il 6 , il 13 ottobre e il 3 novembre

intervista sul sito Federscherma il 28 ottobre ( conferenza stampa presentazione di Mondiali di Parigi)

intervista e commenti su rai sport in diretta da Parigi durante i Mondiali, intervista su RADIO 2 , l'11 novembre andata in onda il 13

interviste e commenti sul sito Federscherma in occasione degli Europei di Sheffield, a luglio e dei Mondiali di Catania a ottobre

2012: intervista su Gold TV il 10 E 17 febbraio

intervista sul sito Federscherma il 21 febbraio 2012

intervista in onda su RAI 2, STORIE il 24 febbraio

intervista con Alex Zanardi sul sito Federscherma a Riccione, 11 maggio

intervista su RAI 2, SPORT ABILIA, a Lonato, 18 maggio

intervista su RAI SPORT 2, commentando le finali degli Assoluti Paralimpici a Bologna, 25-26 maggio

2013: Intervista su RAI 2, SPORT ABILIA, a Lonato, 24 maggio,  FEDERSCHERMA TV, Lonato 25 maggio

 

 intervista su RAI SPORT 2, commentando le finali degli Assoluti Paralimpici a Trieste, 30-31 maggio

intervista sul sito Federscherma nell'agosto 2013 a Budapest, a chiusura dei Campionati del Mondo

intervista sul sito della Federscherma il 16 giugno 2014, a chiusura dei Campionati Europei di Strasburgo

26 giugno 2014  . intervista a QUARTA RETE,Torino, sulla scherma paralimpica dopo gli Europei di Strasburgo 

31 agosto 2017: intervista video su Sito pinerolese sulla acherma paralimpica prima di Rio

14 novembre 2017 ,intervista radiofonica RBE pinerolo

 

 

 

      

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PARTNERS - SPONSORS